Gruppi Psicoeducativi

CHE COSA SONO I GRUPPI TERAPEUTICI  PSICOEDUCATIVI

Nella nostra lunga e vasta esperienza clinica ci siamo rese conto della potenza trasformatrice del gruppo che ci consente di intervenire sui comportamenti problematici che si verificano in età evolutiva. Si è deciso di ricreare in gruppo ambiti quotidiani e legami amicali per lavorare sulle situazioni che i bambini/ragazzi vivono quotidianamente. Attraverso l’apprendimento vicario (per osservazione o imitazione), in un ambiente protetto, i bambini/ragazzi osservano i comportamenti funzionali degli altri ed imparano a metterli in atto nei vari contesti di vita (scuola, famiglia, ecc.).

Potete contattarmi al numero 339.3783011 oppure scrivermi una mail all’indirizzo francesca.spila@inwind.it. Il primo Colloquio Conoscitivo è gratuito, per consentire di conoscerci e capire meglio le vostre esigenze.

Il gruppo permette alle Psicologhe di osservare e comprendere meglio i pattern relazionali carenti o disfunzionali e di fornire strategie di problem solving che vengono attuate nel gruppo stesso.

Un altro punto di forza del gruppo è quello di favorire la comprensione delle proprie ed altrui emozioni, sviluppando empatia che ci aiuta a comprendere lo stato d’animo altrui.

Nel nostro lavoro di gruppo si agisce su due aspetti: sia sui deficit specifici dei soggetti che sui temi generici rispetto ai componenti del gruppo.

Di solito i ragazzi con
difficoltà vengono isolati ed esclusi dal gruppo, lo stare con gli altri
favorisce esperienze di cooperazione e solidarietà

CHI PUO’ FARE PARTE DI UN GRUPPO
PSICOEDUCATIVO

I gruppi psicoeducativi sono rivolti a bambini dai 6 ai 14 anni e ragazzi dai 14 ai 20 con ADHD (Disturbo dell’attenzione ed Iperattività), DOP (Disturbo Oppositivo Provocatorio), DSA (Disturbo dello Spettro Autistico), Disturbi dell’Umore, Difficoltà relazionali e devono avviarsi ad un lavoro educativo di gruppo.

I gruppi sono rivolti anche a ragazzi che hanno già avviato un intervento educativo individuale ma che potrebbero necessitare di un lavoro in gruppo.

LE ATTIVITA’ DEI GRUPPI
PSICOEDUCATIVI

Alcune attività utilizzate in gruppo sono l’alfabetizzazione emotiva, l’apprendimento di abilità sociali e le interazioni amicali, lo scopo è il miglioramento del benessere personale e lo sviluppo di adeguati comportamenti sociali per stare meglio con se stessi e gli altri.

I bambini/ragazzi lavorano sui loro limiti mettendo in atto meccanismi di coping dove imparano strategie più funzionali messe in atto dal “vicino” più adeguato in quell’ ambito.

FREQUENZA E PERIODI DEI GRUPPI
PSICOEDUCATIVI

I gruppi psicoeducativi si svolgono da settembre a giugno con pause previste nel periodo Natalizio e durante le vacanze estive. Gli incontri sono una volta a settimana ed il giorno verrà concordato ad inizio frequenza.

L’inserimento di un bambino/ragazzo in un gruppo terapeutico psicoeducativo è possibile anche se il gruppo è già iniziato.

COME FAR PARTE DI UN GRUPPO
TERAPEUTICO PSICOEDUCATIVO?

Per iscrivere il proprio figlio ad un gruppo terapeutico psicoeducativo chiamare la D.ssa Francesca Spila al numero Tel.: 339.3783011 oppure scrivere una MAIL a francesca.spila@inwind.it.

Verrà concordato un colloquio conoscitivo
gratuito attraverso il quale si valuterà l’inserimento in un gruppo in base
alle difficoltà riportate dal bambino/ragazzo.