Ritardi dello sviluppo psicomotorio

RITARDO PSICOMOTORIO

Il Ritardo Psicomotorio rappresenta la mancata acquisizione, nella prima infanzia, delle competenze ​motorie, cognitive e comunicative in relazione all’età cronologica. Non si riferisce quindi alle sole competenze motorie globali ma ad un ritardo armonico di tutte le funzioni adattive.

Non rappresenta un quadro clinico specifico ma il sintomo, la manifestazione di altre patologie come il Ritardo Mentale, sindromi malformative su base genetica (Es. Sindrome di Down), malattie neuromuscolari, Paralisi Cerebrale Infantile, encefalopatie evolutive metaboliche o degenerative. Per questo le indicazioni terapeutiche e l’evoluzione del quadro variano a seconda della patologia di base.

Il Ritardo Psicomotorio non può rappresentare una diagnosi ma solo una sindrome aspecifica (insieme di sintomi), un campanello d’allarme per lo sviluppo del bambino che deve essere subito riconosciuto e affrontato.

Per avere informazioni su questa attività potete contattare:

D.ssa Antonella Masi

Tel.: 3381647453  oppure scrivere a  entu1983@libero.it

D.ssa Letizia Marchetti

Tel.: 3492879199 oppure scrivere a letimarchetti@yahoo.com

Call Now ButtonChiama